Di Mauro: “Il tesoretto dello Stato va diviso a tutti i comuni siciliani…non soltanto a due”

Il vicepresidente dell’Ars: La Pandemia ha reso tutti gli enti locali più poveri. Pertanto, tutti hanno uguale diritto”

Di Gaetano Ravana’ 
fonte: https://www.lasicilia.it/agrigento/news/di-mauro-il-tesoretto-dello-stato-va-diviso-a-tutti-i-comuni-siciliani-non-soltanto-a-due–1766175/

Nessuna preclusione alle necessità di Palermo e Catania ma il dovere di agire, in quanto rappresentanti di tutti i cittadini siciliani, in assoluta sinergia con il Governo regionale, alla definizione di una scelta di campo più ampia e condivisa che avrebbe permesso a tutti i 391 comuni siciliani di poter adeguatamente e Continua a leggere

Di Mauro: “Serve una riflessione del centrodestra”

PALERMO – “Occorre una riflessione comune nel centro-destra siciliano per discutere di candidature a Presidente e per inserire nel programma nazionale punti qualificanti per la Sicilia. I rumors danno per certe le dimissioni del Presidente Musumeci fissate per domani. Non serve ricordare che i partiti consultati sul tema si erano tutti espressi perché la legislatura arrivasse alla scadenza naturale. Oggi più che mai bisogna riprendere in sede politica un dialogo da troppo tempo interrotto e ritrovare l’armonia indispensabile per affrontare Continua a leggere

Finanziaria, le parole di Miccichè e la vittoria dell’Ars

Come è nato l’accordo e quel discorso pieno di sottolineature al governo
 
L’ANALISI
 
di Andrea Cannizzaro
 

PALERMO – Il voto sulla manovra di ieri ha rappresentato, per certi versi, la partita a scacchi di Gianfranco Miccichè: una partita giocata come presidente dell’Ars, oltre che come principale oppositore del presidente della Regione Nello Musumeci. Ieri il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, in un momento di attesa in cui gli uffici verificavano quanto presentato Continua a leggere

Ravanusa: “Serve strategia per messa in sicurezza dei comuni”

RAVANUSA – Roberto Di Mauro, Vicepresidente Vicario all’Assemblea Regionale Siciliana, oggi si è recato a Ravanusa per esprimere vicinanza alla comunità di Ravanusa , colpita da questa immane tragedia che tocca l’intera nazione. “Ho fatto un sopralluogo e ho constatato che la città è in ginocchio,c’è un cratere e soprattutto c’è ancora molta paura, si è sbriciolato un palazzo di 4 piani e altri manufatti sono inservibili. I soccorsi e tutti gli enti coinvolti stanno continuando a lavorare senza sosta, Continua a leggere

Sicilia, Di Mauro: “Pnrr grande opportunità, Musumeci si attivi”

PALERMO – Pnrr: Di Mauro chiede a Musumeci uno scatto di reni. L’opportunità in termini finanziari è decisamente ghiotta, per questo la Regione Sicilia non può perdere il treno di quello che viene considerato il piano Marshall del 21 secolo. Il deputato autonomista Roberto Di Mauro su questo non intende fare sconti alla propria maggioranza. “La programmazione è un argomento che va condiviso con tutti: opposizione compresa”, dice l’autonomista sottolineando che in ballo “c’è il futuro della Sicilia”. E lancia Continua a leggere

La Consulta: “Riforma delle Province illegittima anche in Sicilia”. Di Mauro: “Ridisegniamole”

La pronuncia della Corte costituzionale sulla riforma Delrio e sulla sua gamba nell’Isola

La Corte Costituzionale ha stabilito con una sentenza depositata oggi sulla riforma degli enti delle ex Province varata nel 2014 con la legge Delrio e sulle corrispondenti norme siciliane che l’attuale disciplina sui sindaci delle Città Metropolitane “è in contrasto con il principio di uguaglianza del voto e pregiudica la responsabilità politica del vertice dell’ente nei confronti degli elettori. “Tale sentenza – afferma Roberto Di Mauro, vicepresidente Continua a leggere

Sicilia, Di Mauro a Musumeci: “Nel centrodestra manca una regia”

Cala il sipario sulle amministrative, restano gli interrogativi. I risultati della tornata dei ballottaggi imporrebbero alle forze politiche un momento di riflessione in vista dei prossimi appuntamenti elettorali. Nel centrodestra molte bocche rimangono cucite, ci pensa il deputato autonomista Roberto Di Mauro a rompere il ghiaccio. L’onorevole (forte del risultato di Canicattì e della performance regionale dei lombardiani) rinnova la lealtà nei confronti del governatore Musumeci, ma chiede un cambio di passo: l’idea di fondo è quella di non farsi Continua a leggere

Di Mauro: “Musumeci coinvolga i partiti per evitare il cortocircuito”

La sola strada da imboccare per uscire dalla crisi della maggioranza è un coinvolgimento diretto dei partiti. Il deputato autonomista Roberto Di Mauro lo dice a chiare lettere. Se la maggioranza è andata sotto varie volte in aula è perché alcuni articoli non erano stati concordati tra i vari azionisti del governo regionale. Una questione di metodo e non solo. Insomma, chi ha orecchie per intendere, intenda. 

Partiamo dalla crisi della maggioranza che sembra ormai un fatto acclarato. O Continua a leggere

Nasce all’ARS l’intergruppo Lega – Movimento per la nuova autonomia

(ANSA). Costituito ieri in Assemblea regionale siciliana l’intergruppo parlamentare della Lega Sicilia e del Movimento per la nuova autonomia. Antonio Catalfamo, Orazio Ragusa e Vincenzo Figuccia lavoreranno in intesa con Giuseppe Compagnone, Roberto Di Mauro e Salvatore Lentini nell’ottica di un sentire e di un agire comune negli interessi dei siciliani. Stamattina a Palermo ci siamo confrontati anche assieme agli assessori regionali ai Beni Culturali ed alla Famiglia e Lavoro, Alberto Samonà e Antonio Scavone, che faranno sintesi, nella giunta Continua a leggere